Testimonianze di clienti e partner: 5 domande per Kaspar Howald

Corina Büsser
22.03.2021
Kaspar Howald è direttore di Valposchiavo Turismo dal 2014. Ci racconta dove vede vantaggi in Grigioni360 per la destinazione, i suoi offerenti e i suo ospiti, svelandoci anche quali sono i suoi highlight personali nella Valposchiavo.

Kaspar, sei direttore di Valposchiavo Turismo dal 2014. Qual è il tuo highlight personale nella destinazione Valposchiavo?

È sempre difficile dirlo con le parole! La grande offerta di prodotti locali di diversissimo tipo è senz’altro un punto importante, ma sono fonte di meraviglia anche la ricca storia e il paesaggio naturale e culturale intatti. La cosa più importante però è la «Valposchiavinità», cioè il fatto che qui è sempre tutto un po’ diverso che altrove, più rilassato e diretto. Ci si conosce tutti e nella maggior parte dei casi non è un problema trovare una soluzione creativa a una problematica. C’è sempre qualcuno che ha un’idea pratica a portata di mano. Credo che lo si percepisca anche come ospiti ed è questo che rende un soggiorno da noi così piacevole. 

In cosa vedi il vantaggio principale di Grigioni360 per la vostra destinazione e per gli offerenti?

Tutti parlano di digitalizzazione. Ma spesso questa si tiene a distanza dalle piccole destinazioni, perché gli ostacoli da superare (sia dal punto di vista finanziario che di know-how) sono troppo alti. Non disponiamo di un reparto IT che possa confrontarsi con i più recenti sviluppi e sia in grado di trovare le soluzioni migliori. E questo vale ancora di più per i nostri offerenti, che offrono esperienze bellissime ma non sono operatori turistici professionisti. Sei mesi fa avrei detto che le esperienze prenotabili online per una destinazione come la nostra non fossero minimamente da contemplare, perché non avremmo trovato un partner che partecipasse a un progetto del genere. Grazie a Grigioni360 ora siamo in grado di salire con semplicità e convenienza sul treno della digitalizzazione e generare una spinta verso il mondo digitale sia nell’organizzazione della destinazione sia presso i nostri partner. Fino a un anno fa non potevamo neanche immaginarlo. 

Qual è il vantaggio di Grigioni360 per i vostri ospiti?

Grigioni360 offre ai nostri ospiti la possibilità di vedere con un colpo d’occhio la ricchezza delle nostre offerte esperienziali ed eventualmente anche di prenotarle addirittura online. Così possono organizzare in modo vario il loro soggiorno nella Valposchiavo, sono felici e soddisfatti e ritornano.

Cosa ti auguri in futuro per la vostra destinazione?

Per il futuro abbiamo grandi progetti. Per consentire una gestione economicamente solida a lungo termine delle nostre infrastrutture alberghiere, dobbiamo aumentare notevolmente il numero di pernottamenti. La durata del soggiorno dei nostri ospiti è un fattore decisivo in tal senso. Ma al momento purtroppo è molto breve. Se riusciamo a rendere meglio visibile ai nostri ospiti l’ampia gamma della nostra offerta di esperienze, possiamo convincerli più velocemente non soltanto a farsi un viaggetto al sud, ma anche a considerare la Valposchiavo come una meta per le «vere vacanze». Mi auguro di farcela, anche con l’aiuto di Grigioni360.   

Che cos’ha la Valposchiavo che il mondo non abbia ancora visto?

Wolfgang Hildesheimer, uno scrittore tedesco che ha vissuto a Poschiavo dal 1957 fino alla sua morte avvenuta nel 1991, considerava quale principale caratteristica della Valposchiavo «l’inatteso»: «Ci si abitua subito alla Torre Pendente di Pisa, un monumento a cui si è preparati. Ma l’esperienza dell’inatteso, della rarità, dell’unicità e soprattutto dell’eccentricità vissuta dalle persone e animata dalla vita non diventeranno mai una routine. Ogni nuova vista è il completamento della prima esperienza.» Ai miei occhi questa descrizione è sempre azzeccata ed è questo inatteso che si deve vedere con i propri occhi e si deve vivere sulla propria pelle per poter capire di cosa sto parlando.     

 

Sei interessato al nostro progetto? Contattateci tramite il modulo di contatto or via e-mail.

Indietro

Il presente sito web fa uso di cookie. Vi invitiamo a leggere all’interno delle nostre disposizioni sulla protezione dei dati ulteriori dettagli sul relativo utilizzo e su come modificare le proprie impostazioni personali.